La materializzazione di una strana luce nei pressi del vulcano Popocatepetl

vulcano Popocatepetl
Le attrezzature video preposte per la sorveglianza del vulcano Popocatepetl sono costituite da una serie di telecamere PELCO modello ESPRIT, le quali possono essere controllate a distanza dal CENAPRED, un gruppo di ricerca messicano incaricato di monitorare le attività vulcaniche nella regione di Puebla, Messico.
I ricercatori sono in grado di zoomare da remoto e cogliere quei particolari altrimenti invisibili ad occhio nudo. Inoltre, tali attrezzature consentono di osservare il vulcano anche nelle ore notturne, grazie alle loro caratteristiche tecniche.  Il controllo delle telecamere avviene tramite un collegamento dedicato ad alta capacità digitale misurata in 64 KBytes e un'interfaccia progettata dal Dipartimento per la strumentazione e il calcolo dei dati ottenuti dal CENAPRED. Una di queste telecamere streaming, avrebbe immortalato la materializzazione di un misterioso bagliore nelle immediate vicinanze del vulcano. 
Lo strano evento verificatosi intorno alla mezzanotte del 23 Marzo 2017 potrebbe essere ricollegato a una distorsione luminosa provocata dal forte magnetismo vulcanico. Il filmato rivela un misterioso Sprites che si fotonizza per circa tre secondi prima di svanire nuovamente nel cielo notturno.
Ciò nonostante gli scettici sostengono che non vi è alcuna prova concreta che potrebbe dimostrare l'arrivo sulla Terra di una sonda aliena tecnologicamente avanzata.
© Fonte video:marte salas

offrendoci un caffe'contribuirai a mantenere in vita questo Blog

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...