Lens Flare o un randevu orbitale?

Lens Flare
L'orbita terrestre è diventata così affollata che non c'è da stupirsi che oltre ad avvistare i comuni satelliti artificiali ci si possa imbattere prima o poi con degli oggetti di fattura sconosciuta sulla cui natura circolano numerose teorie. Considerando poi l'inesauribile curiosità di alcuni esploratori virtuali perennemente collegati al flusso video inviato sulla Terra dalle telecamere della Stazione Spaziale Internazionale, allora aumentano anche le probabilità di avvistare degli strani oggetti orbitanti per nulla simili ai comuni ed indispensabili satelliti artificiali che quotidianamente monitorano le nostre attività sulla Terra. Il famoso cacciatore di anomalie spaziali conosciuto dalla comunità ufologica come Streetcap1  ha pubblicato un nuovo video in cui si possono notare due strane presenze che stazionano nelle vicinanze della ISS. 
Il video contiene una serie di timelapse catturati da una delle macchine fotografiche collocate all'esterno della ISS. Ciò che si può osservare nel filmato sono due strane sagome illuminate da strani bagliori le quali sembrano muoversi parallelamente alla ISS ruotando sul proprio asse e mantenendo la stessa distanza. Ora, la domanda è: si tratta semplicemente del solito lens Flare o ci troviamo di fronte a quello che sembra un autentico randevu spaziale?
© Fonte video:Streetcap1

Commenti

  1. La musica di sottofondo dice tutto...

    RispondiElimina
  2. Se questo video è vero a me mi fanno papa domani ed un mio caro amico direbbe: la seconda papessa della storia, non sarebbe male.
    Magari sbaglio... Buona giornata a a te Sotuknang e a chi leggerà.

    RispondiElimina
  3. Altrettanto... La prima non fu niente male

    RispondiElimina
  4. Uccisa brutalmente, anche se la storia non la riconosce, mi son sempre chiesta cosa avrebbe potuto fare, magari cambiare il corso della storia e la uccisero in realtà per questo?
    Chissà... sto esulando e mi dileguo, alla prossima...

    RispondiElimina
  5. Sicuramente sarebbe stata migliore di moltissimi papi (cosa non difficile).
    Mi teletrasporto nella mia dimensione ideale...il divano

    RispondiElimina
  6. Sicuramente sì... buon relax nella tua dimensione... divanesca... torno al lavoro dell'archivio che mi compete, a volte na pizza...

    RispondiElimina
  7. Archivi da X files immagino...

    RispondiElimina
  8. Spiritosone!!! In un'altra vita forse... alla prossima caro Fox Molder.

    RispondiElimina
  9. Spiritosone è il mio secondo nome. Sei in gamba Dana

    RispondiElimina
  10. Di secondo nome io faccio pirla, pensa te. Alla prossima!!!

    RispondiElimina

Posta un commento