domenica 12 marzo 2017

Ricercatori Francesi confermano l'esistenza di strutture artificiali sul suolo lunare

artificial structures on the Moon
Recentemente un'accesa controversia sta interessando alcuni scienziati americani e un gruppo di ricercatori Francesi i quali avrebbero ottenuto le prove fotografiche, seppur intenzionalmente modificate dagli esperti della NASA, di antiche strutture lunari le cui informazioni sono state intenzionalmente censurate perché sarebbe risultato estremamente difficile spiegare un fenomeno che ufficialmente non è mai stato riconosciuto dalla comunità scientifica .

Il sito della NASA contiene una ricca collezione fotografica della superficie lunare, le cui immagini in HD sono disponibili a tutti gli utenti della rete grazie al servizio di mappatura satellitare offerto da Google Moon
Proprio studiando i contenuti di alcune di queste immagini, un gruppo di ufologi francesi si sarebbe imbattuto in una serie di strane strutture lunari che a loro dire potrebbero essere state erette da antiche civiltà aliene. Molte di queste strutture si trovano a breve distanza l'una dall'altra e assomigliano in qualche modo agli edifici residenziali presenti i sulla Terra .
Durante un viaggio virtuale e la navigazione satellitare offerta da Google, gli ufologi francesi avrebbero individuato delle combinate strutture coloniche. 
Partendo dal presupposto che gli ufologi d'oltralpe possano aver individuato effettivamente delle strutture artificiali erette in epoche remote da civiltà aliene, come spiegare la manomissione e l'oscuramento di alcune anomalie lunari?
Aiutaci anche tu a mantenere in vita questo Blog

10 commenti :

  1. La Luna... e' sempre stata e lo e' ancora...un avamposto di intelligenze aliene! Una zona off limits!

    RispondiElimina
  2. INFO UFO DAL WEB:
    Ufo e alieni esistono. Autorità costrette ad ammetterlo. Svolta storica. FOTO
    Clicca su "Guarda la gallery" per vedere le immagini degli ultimi, clamorosi, avvistamenti di extraterrestri in tutto il mondo
    Ufo e alieni esistono. Autorità costrette ad ammetterlo. Svolta storica. FOTO
    Guarda la gallery

    Altro che Trump, Putin, la Cina e la ripresa economica. C'è una notizia che rischia di sconvolgere il mondo: gli alieni esistono davvero.

    Scott C. Waring, autore del blog "UFO Sightings Daily", ha affermato che la verità sugli alieni presto trapelerà, poiché i governi non riusciranno a tenere celate ancora per molto le informazioni sugli extraterrestri, per via dell'incredibile aumento degli avvistamenti UFO. Tutto questo ha qualcosa a che fare con l'apertura degli archivi CIA, che riportano situazioni controverse, come un presunto attacco alieno avvenuto in Russia.

    Secondo Waring sono davvero tante le persone che avvistano gli UFO, ma solo oggi grazie ad Internet, possono divulgare ciò che hanno visto. Molti teorici della cospirazione sostengono che i potenti del mondo abbiano intessuto rapporti con gli alieni già da molto tempo, ma che li mantengono nascosti poiché hanno paura dell'impatto che l'esistenza degli extraterrestri possa avere sulla religione, sulla politica e sul controllo che i potenti stessi esercitano sulle masse. Sempre secondo i complottisti, esiste una Lobby élitaria che sta esercitando una forte pressione sulle superpotenze per ottenere il cosiddetto "truth embargo", ovvero riuscire ad ottenere il via libera per la divulgazione delle informazioni sugli extraterrestri. Secondo quanto afferma Mr. Waring, la verità dovrà per forza venire a gala, poiché sta diventando sempre più evidente per l'opinione pubblica, che gli alieni esistano. Tutto questo ha qualcosa a che fare con le informazioni sul sistema planetario TRAPPIST-1 divulgate dalla NASA?

    http://www.affaritaliani.it/esteri/ufo-e-alieni-esistono-autorita-costrette-ad-ammetterlo-svolta-storica-foto-467036.html?ref=rss

    RispondiElimina
  3. Waring dice che la verità verrà fuori, che i governi nascondono, che ci sono lobby, che le religioni avrebbero problemi come tutto lo status quo...Dov'è la novità? Per assurdo si avevano più filmati e foto prima del digitale. Come dici anche tu solo quando loro decideranno di rivelarsi si saprà tutto.
    Complimenti x la sagacia con la quale vai a scovare news questa è nuova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente, dato che sono un tecnico fotografico, preferisco le foto di ufo e filmati degli anni '50,60.70.80, che ritengo e riteniamo piu' attendibili. quando abbiamo fatto le mostre fotografiche sugli ufo, abbiamo sempre usato queste. con le digitali, il problema e che e' piu' facile fare trucchi! di buono e' che le digitali,riescono a riprendere delle cose che l'occhio
      umano non vede. fai questa prova; prendi un telecomando di quelli non a led rossi. se li
      schiacci i tasti, non vedi nessuna luce. prendi poi
      um cellulare con fotocamera integrata, punta il
      telecomando verso l'obiettivo piccolo , schiaccia un tasto e guarda
      nel display...vedrai qualcosa che il tuo occhio non vede. ma la digitale si'! fai una prova!

      Elimina
  4. Sicuramente lo faccio. Non ti nascondo che uso ogni tanto ancora la mia vecchia nikon mi dà sensazioni come quando ascolto un disco in vinile.

    RispondiElimina
  5. IL PRIMO ANONIMO.
    Ehi alien, tanta roba cavolo. Hai appena fatto un esempio e trattato un argomento che è significativo e veramente intelligente.
    Immagino che da quel nick name ci scrivete in diversi ma ... tu sei forte cavolo.
    Per cortesia cerca di scrivere sempre te in modo che dai spiegazioni tecniche UTILI e non solo atteggiamenti di boria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta in una fase zen è piacevole confrontarsi e scontrarsi

      Elimina
    2. Metteremo altro di interessante! Ma non ci sono atteggiamenti di boria nel Centro Ricerche##### E' il nostro stile nel trattare le cose! Cerchiamo di parlare e di esporre in maniera schietta...se poi questo da adito a interpretazioni errate! Ci conoscono anche all'estero e ci hanno sempre visto molto bene.

      Elimina
  6. IL PRIMO ANONIMO.
    Eccolo qua il vero alien. Heheheh

    RispondiElimina
  7. DOCUMENTI D'ARCHIVIO! :
    PER LA CRONACA: riportiamo gli stralci di una lunga lettera personale inviata al Presidente del nostro centro alcuni anni orsono. Lettera inviata da un noto ricercatore della Spagna che era impegnato nella ricerca su alieni di aspetto umano e benevoli,presenti in terra in segreto da diversi decenni. In questa lettera, il ricercatore espone quanto e' stato fatto per insabbiare e liquidare la realta' di questa presenza con una chiara politica da Cover Up. Ovviamente, per motivi di privacy abbiamo omesso ogni particolare di riferimento. in merito.
    DOCUMENTI D'ARCHIVIO

    -DOCUMENTO TRADOTTO-
    "LA LETTERA DI #########
    (ESTRATTI PARZIALI DI UNA LETTERA STRETTAMENTE PERSONALE INVIATA AL PRESIDENTE DEL Centro Ricerche###### IN DATA 30 LUGLIO 1997)
    E.L.G.

    30 DE JULIO DE 1997

    Sr. D. ....................................
    VIA...................
    .........................
    (ITALIA)

    STIMATO AMICO, ....GRADISCO INFINITAMENTE LE INFORMAZIONI CHE MI DA SULLE OPINIONI CHE TIENE IL PROF.#########.DIMOSTRANDOSI UN AUTENTICO SCIENZIATO APERTO E LIBERO DA PREGIUDIZI.
    E VEDO CHE LEI E' ANCHE UNA PERSONA INTELLIGENTE CHE CI TIENE A NON ESSERE MANIPOLATO CON LA MUSICA CHE CI VIENE DATA. CREDO CHE SIA NECESSARIO UN CONTATTO PERSONALE CON LEI, GIACCHE' MOLTE COSE MI E' IMPOSSIBILE COMUNICARLE PER LETTERA.
    ...SOLO POSSO DIRLE CHE LA CONFUSIONE CHE E' STATA FATTA (SU ######) E' IL FRUTTO DI UNA AUTENTICA COSPIRAZIONE DI UNA LEVATURA NON IMMAGINABILE...CHE ORA NON POSSO DIRLE PER LETTERA.
    ...NON C'E' ATTUALMENTE IN SPAGNA NESSUNA ORGANIZZAZIONE SERIA E APERTA COME IL Centro Ricerche###### E CHE LEI DEGNAMENTE PRESIEDE.
    ...LA COSPIRAZIONE IN SPAGNA HA AVUTO UN ESITO TOTALE...

    CON IL MIO PIU' CORDIALE
    AFFETTO E SIMPATIA.
    E.L.G.

    RispondiElimina