domenica 26 marzo 2017

Sciamano Malese: il volo MH370 è stato risucchiato in una dimensione parallela

Ibrahim Mat Zin Ma
La cultura tradizionale malese è intrinsecamente liberale. Infatti, molti sensitivi, santoni e operatori dell'occulto detestano essere controllati politicamente e quindi perdere la loro autonomia nel praticare i loro rituali esoterici.
Alla domanda su che fine possa aver fatto il volo MH370, Ibrahim ha dichiarato: 
"L'aereo è stato risucchiato all'interno di un regno parallelo. Dovranno trascorrere altro 25 anni prima che l'aereo possa fare la sua ricomparsa. Sono certo che i passeggeri sono ancora vivi nonostante si trovassero imprigionati in una realtà diversa ove un mese trascorso nella nostra dimensione equivale a un giorno di questa dimensione parllela".
Gli sforzi del sedicente Ibrahim Mat Zin Ma mirano a scoprire che fine possa aver fatto l'aereo scomparso della Malaysia Airlines e prevedere con largo anticipo una possibile invasione da parte della Corea del Nord. 
Nei suoi rituali, il santone è solito fare ricorso alle noci di cocco e canne di bambù che gli consentirebbero di catapultarsi spiritualmente in un'altra realtà. Nonostante queste affermazioni alquanto bizzarre, gli sciamani malesi come il Raja Bomoh sostengono che il veggente Mat Zin Ma rientra in una quinta generazione di occultisti spesso emarginati dai musulmani che gli considerano come degli eretici e praticanti di rituali demoniaci. Probabilmente, quanto affermato dallo sciamano Malese non è altro che un tentativo di infondere speranza ai familiari dei passeggeri scomparsi nel nulla circa tre anni fa.
Se sei dei nostri sostienici con un caffe' macchiato

Nessun commento :

Posta un commento