Scienziato e' riuscito a decifrare i messaggi alieni contenuti nei Crop Circle

agroglifos
Molti agroglifi sembrano essere prodotti da un'energia a noi sconosciuta capace di piegare senza rompere gli steli delle piante che vengono sottoposti a forti emissioni di calore.
L'energia in grado di produrre tali spettacolari disegni potrebbe essere quella a microonde, o qualcosa che potrebbe andare oltre le tradizionali spiegazioni scientifiche. Proprio per questo motivo, gli agroglifi sono stati la causa di molte discussioni tra coloro che credono nella loro origine extraterrestre e gli scettici, tenaci sostenitori di abili truffe perpetrate dai moderni circlemaker che muniti di asticelle e corde sarebbero in grado di creare complessi schemi geometrici in sole due o tre ore. Molti agroglifi sono troppo perfetti e laboriosi per essere stati impressi dagli esseri umani, anche se non si deve sottovalutare le infinite capacità umane quando si tratta di riprodurre cose apparentemente impossibili all'ingegno umano. Un biologo molecolare con un dottorato in chimica presso il California Institute of Technology (Caltech), sostiene di poter spiegare le differenze che sussistono tra gli agroglifi artificiali, quelli creati da una forza extraterrestre e quelli riconducibili all'intervento di futuri crononauti (umani in grado di viaggiare attraverso il tempo).
Per oltre 20 anni, il Dr. Orazio Drew ha cercato di studiare l'affascinante complessità strutturale di alcuni agroglifi, tenendo spesso conferenze con le quali spiegare la vera natura dei Crop Circle. Una di queste conferenze è stata organizzata la scorsa settimana in occasione del seminario UFO & Paranormal organizzato a Sidney dal Research Society of Australia. Dopo aver visitato più di 20 siti in cui sono comparsi misteriosi agroglifi, Drew è giunto alla conclusione che essi tendono ad apparire con una certa frequenza soprattutto in Occidente e non in Australia o nei paesi asiatici . Il ricercatore afferma che i Crop Circle sembrano nascondere due tipi di messaggi.
Alcuni di questi sono inviati da intelligenze superiori come un saluto cosmico inoltrato da una civiltà avanzata che ci vede allo stesso modo con cui vediamo gli animali. Molti Crop Circle sembrano nascondere un codice binario che rappresenta la più semplice forma di comunicazione paragonabile ai fischi e sciocchi emessi dai comuni delfini. Egli ammette che alcuni Crop Circle sono creati artificialmente dall'uomo anche se non mancano quelli che sembrano essere stati impressi da una forza sconosciuta. 
Drew ha stabilito inoltre che i cerchi contengono una forma avanzata di codifica binaria, aggiungendo di essere riuscito ad interpretare l'universale codice contenuto in alcuni di questi messaggi cosmici.
ovnihoje.com
La solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai.
(Henry David Thoreau)

Commenti

  1. Anzitutto è da supporre che gli "agroglifi" (bel neologismo!) siano eseguiti da una certa altezza (forse anche da satellite) e da una sorgente che per qualche minuto se ne può stare immobile sopra la zona. Poi è indubitabile che siano causati da qualche emissione di calore (microonde, ma anche forse raggi laser o raggi tesla). Poi la grande precisione geometrica suggerisce l-ipotesi che derivino dalla scansione automatica di un "modello". Per il resto è mistero;.per ora:

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...