Cosa nascondono gli oceani extraterrestri?

Extraterrestrial oceans Europa
Europa, la sesta luna più vicina a Giove situata a soli 800 milioni di miglia dal Sole, sembra nascondere un vasto oceano sotto la sua supercie, il che lp rende uno dei luoghi più favorevoli nel sistema solare per la proliferazione di primordiali forme di vita.
Il telescopio spaziale Hubble ha individuato sulla superficie di Europa una serie pennacchi d'acqua ghiacciata che sembrano innalzarsi dalla superficie del pianeta, il che tende a confermare la teoria prevalente dell'esistenza di un oceano liquido coperto da un guscio di ghiaccio.
Lo scorso 13 aprile 2017 la NASA ha tenuto una conferenza stampa per discutere sulle nuove scoperte relative a ciò che si potrebbe nascondere negli oceani extraterrestri. Secondo l'agenzia spaziale statunitense, questi nuovi risultati aiuteranno le future ricerche di mondi acquatici grazie alla prossima missione esplorativa da condursi nell'ambito del programma Europa Clipper una missione interplanetaria in sviluppo da parte della NASA comprendente un orbiter e un lander, il cui lancio è previsto nel 2020. L'evento che si è svolto presso l'auditorium della NASA a Washington DC (USA), ha visto la partecipazione a distanza di esperti di tutto il paese tra cui diversi membri che fanno parte del team della sonda Cassini. L'annuncio della NASA non fa altro che aumentare le speculazioni sulle recenti scoperte spaziali alle quali possono fare seguito altre ancor più clamorose.

Commenti