venerdì 28 aprile 2017

Donald Trump."Dobbiamo raggiungere Marte prima che scada il mio mandato";

DONALD TRUMP
Il programma della NASA per pianificare una futura missione per il Pianeta Rosso è stato sviluppato durante l'amministrazione dell'ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Per rispettare i tempi prestabiliti, l'agenzia aerospaziale americana sta preparando un razzo spaziale e un innovativo sistema di lancio (SLS).
Da parte sua, la società privata SpaceX dell'eccentrico miliardario Elon Musk ha annunciato l'anno scorso di voler inviare sul pianeta rosso un equipaggio umano il cui programma dovrebbe concretizzarsi tra il 2020 e il 2025 dopo aver sperimentato una prima missione senza equipaggio che se tutto va bene è prevista per l'anno prossimo, il 2018. 
Ora, approfittando delle intenzioni di Elon Musk, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha voluto organizzare una videoconferenza con i membri dell'equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), chiedendo al comandante Peggy Whitson, se v'è un termine per "inviare degli uomini su Marte e soprattutto in che data potrebbe realizzarsi fattivamente questa storica missione. Imbarazzato, l'astronauta della NASA ha risposto che questa missione potrebbe realizzarsi entro il prossimo decennio, perché un volo spaziale di questa portata necessita di un notevole dispendio di tempo per la pianificazione e soprattutto ingenti somme di denaro per il finanziamento del progetto. Indispettito, il presidente Trump ha risposto:
"Voglio che la missione sia portata a termine entro la fine del mio primo mandato, o nei casi peggiori, durante il secondo, quando verrò rieletto dal popolo americano. Per questo motivo vi suggerisco di accelerare i tempi, visto che non è mia abitudine mancare di parola". 
Ora due sono le cose. Il neo presidente degli Stati Uniti D'America ha forse subito qualche trauma celebrale quando da piccolo cadde dalla culla indossando una tuta spaziale? Il Presidente vuole forse sfruttare le ricche risorse minerarie di Marte o la sua è solo una mania di grandezza destinata a sconvolgere l'intero equilibrio cosmico? Probabilmente le sue intenzioni sono quelle di cercare di stabilire un contatto con dei diplomatici extraterrestri nel tentativo di ottenere qualche appalto Marziano. LOL !!
Aiutaci anche tu a mantenere in vita questo Blog

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.