domenica 2 aprile 2017

Le misteriose sparizioni di persone tra i monti Buzau, Romanua

Montagne Di Buzau
Le tenebrose montagne Buzau in Romania sembrano nascondere terribili segreti che fanno di questa particolare regione uno dei luoghi più misteriosi della Terra.
Tali montagne sono particolarmente suggestive e inquietanti allo stesso tempo, visto che in quelle remote vallate sembrano verificarsi strani fenomeni ultraterreni, tra questi l'avvistamento di strani bagliori luminosi, cupi rumori e la scomparsa di incauti escursionisti che osano inoltrarsi all'interno di remote foreste e scalare gli accidentati pendii lungo i quali sembra aleggiare una spettrale atmosfera. 
Queste misteriose montagne ancora in gran parte inesplorate sembrano essere avvolte da un velo di mistero tanto da incutere timore anche ai ricercatori più coraggiosi. Tra gli aspri crinali sono state individuate delle misteriose rovine riconducibili ad un'antica razza sconosciuta che in quei luoghi avrebbero interagito con delle oscure forze soprannaturali
Tutte queste storie sembrano intrecciarsi con il folclore locale e la superstizione dei pochi residenti che preferiscono non affrontare certi scomodi argomenti considerati come tabù ancestrali. Un evento curioso ha avuto luogo nel 1981, quando due fratelli decisero di scalare la misteriosa montagna forti della loro esperienza di scalatori esperti e conoscitori del territorio .
Dopo aver scalato circa tre quarti della cima rocciosa, uno dei fratelli notò alcuni strani segni scolpiti sulla roccia i quali sembravano essere stati erosi dallo scorrere del tempo e dall'erosione provocata dalle intemperie.
Quando raggiunsero la cima di un'angusta roccia, uno dei fratelli si imbatte' con uno strano oggetto giallastro che sembrava ricordare una sorta di catenina d'oro. Deciso a dare un'occhiata più da vicino e subito dopo aver toccato lo strano oggetto impresso nella roccia uno dei fratelli sperimentò qualcosa di inspiegabile. Una forza sconosciuta stordi' l'escursionista il quale scomparve inspiegabilmente nel nulla proprio davanti agli occhi dell'attonito fratello. 
Preoccupato delle sue sorti, l'unico superstite della spedizione racconto' tutto alla Polizia locale che gli suggerì di dimenticare l'incidente e di non fare parola con nessuno di quanto accaduto sulla montagna. 
Quanto sopra esposto non è altro che la breve ricostruzione di una vicenda che per lunghi anni è stata tenuta nascosta dalle Autorità rumene. Cosa è accaduto veramente tra quelle inquietanti montagne? L'escursionista scomparso ha inavvertitamente attivato l'apertura di un portale multidimensionale? 
messagetoeagle.com

Non c’e’ esercizio migliore per il cuore che stendere la mano e aiutare gli altri ad alzarsi.

(Henry Ford)

2 commenti :

  1. Dire che la Romania fa parte della regione caucasica spiega già l'attendibilità di questo post.
    Però ci sono racconti e pitture rupestri millenari di grande rilievo che riguardano questo monte che sarebbero da approfondire.

    RispondiElimina
  2. Grazie per la segnalazione Sotuknang, andrò a vedere, intanto segnato anche un errore ortografico nel titolo dell'articolo, Romania, non Romanua.

    RispondiElimina