lunedì 24 aprile 2017

Sfera bianca vista rilasciare un fascio di luce sopra la superficie di Marte

Albert Stubblebine - ex maggiore generale dell'Intelligence e Security Command dell'esercito degli Stati Uniti ha affermato :
"Ci sono elaborate strutture artificiali sopra e sotto la superficie di Marte gran parte delle quali totalmente invisibili all'occhio delle telecamere dei vari rover e della sonda orbitante Voyager che nel 1976 ha iniziato a scansionare la superficie del pianeta rosso. Inoltre su Marte si nascondebbero degli strani macchinari costruiti da antiche civiltà scomparse ormai da milioni di anni. "
La prima immagine catturata alle 02.51.43PM ora marziana mostra un luminoso punto che sembra librarsi sopra la superficie di Marte. La seconda immagine catturata dallo stesso punto d'osservazione, mostra una sfera bianca che sembra rilasciare un fascio di luce bianca che sembra dirigersi alla volta del rover Curiosity. Secondo quanto riportato dal sito ufosightingshotspot è possibile che si tratti di una particella ad alta energia generata dai raggi cosmici che avrebbero colpito il sensore CCD della fotocamera montata sul rover la quale è munita di una matrice che converte la luce ottica in un segnale elettrico. 
Ciò avrebbe potuto provocare un sovraccarico temporaneo della carica elettrica, al punto da lasciare al suo seguito un punto o un percorso luminoso. 
Se questa non è la spiegazione più razionale allora dobbiamo ritenere che il misterioso raggio è stato prodotto da un dispositivo intelligente in grado di operare su particolari frequenze luminose .
© Fonte video:UFOvni2012

Se sei dei nostri sostienici con un caffe' macchiato


Nessun commento :

Posta un commento