venerdì 28 aprile 2017

Strane sfere luminose filmate da un astronauta del'ESA

esa-earth-ufo-space-iss (1)
Lo scorso 17 aprile 2017 l'astronauta dell'ESA Thomas Pesquet avrebbe filmato qualcosa d'insolito mentre orbitava attorno al nostro pianeta. Originariamente, il video girato da Pesquet aveva lo scopo di documentare una tempesta elettrica rilevata vicino all'orizzonte terrestre appena sopra gli Stati Uniti occidentali.Durante la sua orbita sopra la California Thomas Pesquet è riuscito ad immortalare una serie di luminosi oggetti che in modo insolito sembravano muoversi in lontananza . Il video girato dalla Stazione Spaziale Internazionale mostra l'atmosfera terrestre illuminata da una serie di lampi prodotti dalle tempeste elettromagnetiche perfettamente apprezzabili dal complesso orbitale. 
Ciò che più sconcerta e' che gli esperti di anomalie spaziali hanno affermato che gli oggetti non sembrano affatto delle meteore proprio per il loro strano modo di comportarsi oltre l'orbita terrestre.
Un esperto dell'ESA, ha inoltre spiegato che qualora fossero state delle luminose meteore, il loro viaggio all'interno dell'atmosfera terrestre non avrebbe dovuto durare più di un secondo o meno. L'esperto spiega che solo gli oggetti più grandi possono rendersi visibili per 2 o 3 secondi contrariamente a quello che appare nel video girato dall'astronauta. 
Detlef Koschny, uno scienziato della "Space Situational Awareness" ufficio Programmatico dell'ESA che studia oggetti vicini alla Terra ha dichiarato che  gli oggetti luminosi non possono essere delle comuni meteore anche se per giungere a una conclusione definitiva bisogna attendere l'esito degli esami condotti sul video. Tuttavia, l'astronauta è riuscito a filmare la presenza vertiginosa di altri due oggetti che sembravano muoversi ad alta velocità appena sopra la Terra. L'ESA ha confermato che i detriti Spaziali non sono coerenti con gli oggetti in questione senza tralasciare la teoria del riverbero provocato dalle particelle di ghiaccio. Il fatto che le luci non sembrano muoversi alla deriva come avrebbero dovuto fare i comuni detriti spaziali indica che tali oggetti sono controllati intelligentemente .
© Fonte video:VideoFromSpace

1 commento :

  1. ...Nel caso non si sian accorti degli Orbs in sede di elaborazione video...sarebbe veramente un enorme gaff da parte delle file dell establishment..!! ..Che queste invece sian le avvisaglie di cedimento del CoverUp?....

    RispondiElimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.