giovedì 4 maggio 2017

Il vulcano Popocatepetl sorvolato da una strana sfera luminosa


Alcuni ufologi Messicani ritengono di aver appreso il motivo per cui i vulcani continuano ad attirare la curiosità degli UFO. Si è scoperto che il magma fuso sembra non interferire in alcun modo con la struttura esterna delle ipotetiche navicelle aliene che tranquillamente continuano a sorvolare indisturbati i crateri sputafuoco.
Per quale scopo tali oggetti continuano a materializzarsi sulla verticale dei vulcani attivi rimane ancora un mistero. Gli ufologi hanno fornito molte versioni sulla natura di tali oggetti luminosi, anche se la teoria prevalente è quella dei portali spazio-temporali, con i quali potrebbero accedere nella nostra dimensione il cui spartiacque è rappresentato proprio dall'energia sprigionata dai vulcani. La maggior parte di questi avvistamenti sono stati segnalati in remote aree del centro america in un raggio di centinaia di miglia.
Molti ufologi si chiedono se gli alieni ci vogliono avvertire veramente dei potenziali pericoli che potrebbero derivare da un'improvvisa eruzione o se le loro visite sono finalizzate esclusivamente al procacciamento di grandi quantità di energia. Il video pubblicato il 02 maggio 2017 da marte salas mostra un oggetto luminoso che si materializza dal nulla proprio sulla verticale del vulcano Popocatepetl per poi salire progressivamente di quota e scomparire nel cielo notturno. Questo filmato dimostra in modo inequivocabile che l'oggetto volante non è affatto un comune aereo  o un drone, questo perché quel tratto di cielo è severamente interdetto al volo di qualsiasi velivolo. 
Pertanto, ciò che appare nel video potrebbe avvalorare la teoria secondo la quale i vulcani attivi sono degli ottimi dispensatori di energia pulita, essenziale per l'alimentazione dei generatori al plasma di ipotetiche navicelle aliene .
© Fonte video:marte salas



Se sei dei nostri sostienici con un caffe' macchiato

Nessun commento :

Posta un commento