giovedì 11 maggio 2017

La testimonianza di un utente che tramite Facebook ha dialogato con una Dea Reptiliana

Facebook
Qualche tempo fa, un utente della rete sarebbe riuscito a stabilire una comunicazione telematica con qualcuno che su Facebook sosteneva di essere un'entità rettiliana chiamata la "Dea", appartenente a una specie aliena meglio conosciuta come la Sentinella.
Sul fittizio profilo Facebook, la rettiliana afferma che nella nostra galassia si nascondono miliardi di Essenti, che unitamente ad altre razze di umanoidi rappresenterebbero la regola e non l'eccezione come molti terrestri continuano a credere. Queste razze discendono da molte altre forme di vita tra cui rettili, insetti, dinosauri, uccelli e altre forme di vita che l'umanità non può neanche immaginare. Una delle prime razze di Senzienti ad aver popolato questo particolare settore dell'universo è quella dei rettiloidi Ari-An, che discendono dai loro antenati dinosauri che in epoche remote avrebbero trovato rifugio all'interno del sistema stellare di Orione. 
Guidati dalle regine, questi rettiloidi avrebbero creato l'impero più potente della galassia: i guerrieri Ari-An, ineguagliabili per la loro ferocia, coraggio e bellicosità'. I Milioni di anni trascorsi in innumerevoli battaglie hanno consentito a questo grande impero di sviluppare avanzate strategie di guerra, come "condizionamento" o "riprogrammazione" (della mente) in modo da controllare le popolazioni conquistate e renderle soggiogabili piuttosto che libere di fare le loro scelte . Di seguito viene riportata una breve sintesi di quanto pubblicato su Facebook dalla Dea rettiliana. 
"Circa 65 milioni di anni fa, molti dei nostri antenati discendenti dagli antichi dinosauri sono morti a seguito di un grande cataclisma globale. La ragione di questa distruzione di massa non è quella di un disastro naturale o l'impatto di un asteroide come i vostri scienziati ritengono erroneamente ma piuttosto a una devastante guerra condotta oltre l'orbita terrestre tra due razze aliene perennemente in conflitto tra loro. Secondo la nostra limitata conoscenza, questa guerra globale è stata la prima ad aver coinvolto due razze di alieni che per la prima volta sono riusciti ad avvicinarsi al vostro primitivo pianeta Terra. Di certo non è stata sicuramente l'ultima battaglia a vedere coinvolte due civiltà aliene visto che allo stato attuale si prospetta una nuova guerra che potrebbe coinvolgere l'intero vostro pianeta. Attualmente sulla Terra vige una sorta di "guerra fredda" tra diversi gruppi di alieni che da 73 anni a questa parte continuano a fronteggiarsi sul vostro pianeta. I contententi di questa vecchia guerra iniziata 65 milioni di anni fa sono due specie aliene estremamente avanzate, i cui nomi sono ancora impronunciabili per i terrestri. Le radiazioni nucleari provocate dall'immane conflitto Galattico avrebbero apportato delle mutazioni genetiche ai rappresentanti di questa nuova razza, anche se le effettive conseguenze sulla loro struttura organica non sono state ancora accertate . Tuttavia, i piccoli dinosauri si sono evoluti in Umanoidi nel corso di 30 milioni di anni, questo perché alla nuova specie di Umanoidi sono dovuti occorrere molti più anni per evolversi in creature senzienti. La nostra evoluzione non è stata indotta artificialmente, come nel caso degli umani che dallo stato animale sono diventati più o meno degli esseri pensanti. Questi rettiloidi sono stati in grado di sopravvivere ed evolversi in milioni di anni diventando delle Esseri intelligenti questo perché hanno imparato a modificare il loro comportamento, adattandosi a vivere in oscure caverne anziché sulla fredda ed inospitale superficie . Allo stesso modo degli umani, hanno imparato a fare delle pietre e i rami degli alberi dei rudimentali strumenti per la caccia e la guerra tra fazioni rivali. Anche l'uso del fuoco per ha avuto un ruolo importante per la loro sopravvivenza soprattutto per scaldare il loro sangue freddo tipico dei rettili . Nel corso dei successivi 20 milioni di anni questa specie si è divisa in 27 sotto-specie perché durante il loro processo evolutivo i primi rettiloidi erano soliti dividersi in maniera più o meno illogica in altre sotto-specie . 
Sulla Terra si può notare chiaramente questo elevato numero di specie animali non necessariamente riconducibili ai dinosauri che anticamente preferirono guerreggiare contro queste sottospecie poco intelligenti in modo da imporre il loro dominio sulla Terra". 
Da premettere che quello che avete appena letto è solo uno stralcio estrapolato da un lungo e dettagliato post pubblicato su Facebook da una fonte anonima il cui profilo opportunamente offuscato da uno pseudonimo non è più rintracciabile sulla nota piattaforma di condivisione.
Se sei dei nostri sostienici con un caffe' macchiato

8 commenti :

  1. Interessante..quindi fra gli stessi rettiliani vi son almeno parti disinteressate dal conflitto fra razze, per sopprimere la nostra specie.. eheheh..Rincuorante! O_O

    Aldilà del fatto però che ci sterminassero o meno , fintanto che li releghiamo a carnefici e mostruosi tabù inesistenti, mai avranno tutti la spinta e l'inerzia per uscire al completo scoperto con noi.. Mi domando cosa li spingerebbe a fare un coming out che andrebbe contro i loro stessi consanguinei emotivamente ritardati...

    Ogni tanto storie come questa se ne sentono,chissà quanti falsi impostori ma se però come al solito la verità starà nel mezzo, dove il CoverUp finisce e comincia la sindrome negazionista di Stoccolma , nel caso della loro esistenza quale forza d'animo li spingerebbe a rischiare la loro vita per farci sapere della loro presenza fra noi altri? L'adempimento del piano divino..? L'amore di Prometeo..? La Noia?

    RispondiElimina
  2. Facebook è proprio un ricettacolo in cui si buttan tutto e tutti!!! Ma per favore!!! Il primo che si alza al mattino si fuma l'erba del giardino e spara a raffica un mare di ....lascio a voi il termine che ritenete più consono. L'erba del proprio giardino, si sa che è la più buona.
    A mio modesto avviso chi ha delle capacità effettive e parla con esseri che vivon fuori dalla dimensione umana se sta ben zitto, uno per ragioni di sicurezza propria. Non escludo insomma che esistan altre forme di vita e che magari cerchino di comuicare, ma se ne sentono davvero di assurde... ma dai...
    Ciao Altharel, ciao a tutti.

    RispondiElimina
  3. Questa notizia non l'avrebbe data neanche il grande E. Fede. Ah bei tempi il TG4

    RispondiElimina
  4. Ciao Sotuknang, il tipo da te citato si faceva altro che dell'erba del giardino...

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Notizia per boccaloni! Venghino sig.ri
    Un tanto al kilo!

    RispondiElimina
  7. Notizia per boccaloni! Venghino sig.ri
    Un tanto al kilo!

    RispondiElimina
  8. Infatti soffriva di allucinazioni...ciao Sotuknang, un saluto a 2311.

    RispondiElimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.