lunedì 8 maggio 2017

Ufo sigariforme visto sorvolare il vulcano Popocatepetl

vulxano
Il primo che afferma che lo strano oggetto luminoso visto sorvolare il vulcano Popocatepetl deve essere ricondotto al volo di un insetto supersonico allora vuol dire che dovrebbe fare un corso accelerato in entomologia se non altro per spiegare cio' che appare nel video pubblicato il 02 maggio 2017 da marte salas.
Ad essere onesti, non mi viene in mente alcuna forma di vita biologica dall'aspetto cilindrico e in grado di sfrecciare in linea retta per cui sarebbe opportuno trovare spiegazioni molto più convincenti per avvalorare la teoria dell'insetto. L'oggetto luminoso immortalato da una delle webcam che monitorano costantemente l'attività piroclastica del vulcano Popocatepetl sembra seguire una traiettoria ben definita muovendosi dal basso verso l'alto. 
Il movimento a scatti osservato dall'oggetto luminoso e' dovuto alla sequenza dei timelapse distanziati tra loro di pochi secondi. E' nota a tutti l'estrema sensibilità dei moderni sensori fotografici soprattutto quelli delle telecamere di sorveglianza le quali riescono ad operare su particolari frequenze luminose. 
Ora, se si tratta di una nuova forma di vita biologica e' difficile stabilirlo con certezza visto la scarsità d'informazioni in nostro possesso per cui l'unica alternativa è quella dell'oggetto volante non meglio identificato, uno dei tanti che nel corso degli anni sono stati visti muoversi lungo le pendici del vulcano o entrare direttamente nel cratere infuocato.

Nessun commento :

Posta un commento