martedì 15 agosto 2017

Colorado. Ufo sigariforme immortalato da un treno turistico

Le moderne teorie sulla fisica e sull'astrofisica sembrano propendere sempre più che in fondo potremmo non essere gli unici abitanti di questo sconfinato universo e che molto probabilmente stiamo sperimentando a nostra insaputa delle visite extraterrestri che nel corso degli anni sembrano diventare sempre più plateali.
"Ogni eventuale prova che potesse descrivere meglio la complessità comportamentale degli Ufo e il loro aspetto necessita di una considerevole mole di relazioni scientifiche e testimonianze dirette nonostante il rischio che queste vengano ignorate o ridicolizzate" ha dichiarato l'astrofisico Bernard Haisch, sul sito Www.ufoskeptic.org riferendosi alle implicazioni che potrebbero derivare dalla teoria dell'inflazione. 
La possibilità che i testimoni dicano la verità acquista valore nel momento in cui le loro relazioni vengono accompagnate e corroborate  da indiscutibili prove fotografiche. La questione dell'affidabilità testimoniale è diventato un fattore molto importante soprattutto se si considera che alcuni fenomeni aerei non meglio identificati potrebbero dimostrare l'interesse degli UFO per alcuni luoghi specifici facendo intendere la non casualità di certi eventi. 
La mattina dell' 8 maggio 2017 qualcosa di insolito è stato immortalato da un escursionista in viaggio su un treno a vapore che lentamente si inerpicava tra le montagne di Durango e del Silverton Narrow Gauge. 
Durante il viaggio, il testimone è riuscito a scattare una serie di fotogrammi digitali senza sapere che da lì a poco avrebbe scoperto su uno di essi la presenza di uno strano oggetto lungiforme. Più tardi, nello scaricare sul Pc portatile le foto ottenute dalla sua fotocamera, lo sconcertato testimone si è reso conto di aver catturato accidentalmente uno strano dispositivo volante dalla forma allungata. Secondo alcuni utenti della rete, quello che appare nell'immagine di cui sopra potrebbe essere un banale insetto immortalato nel momento in cui sfreccia a forte velocità davanti all'obiettivo della fotocamera. Questa e' una spiegazione accettabile fino a prova contraria, almeno fino a quando non riusciremo a venire in possesso di quelle tanto attese prove materiali senza le quali non poteremmo mai avere la certezza dell'esistenza nella nostra atmosfera di strani velivoli provenienti da chissà quale mondo lontano.

3 commenti :

  1. Io ho pure la prova che gli esseri lontano esistono guardare sul mio canale Youtube samytaly franco grazie d anticipo

    RispondiElimina
  2. Hahahahahahah
    A Ferragosto fa caldo,molto caldo

    RispondiElimina
  3. Nel 1980 io e i miei amici abbiamo avuto il piacere di vedere un astronave aliena da molto vicino era di forma sigariforme come nell'articolo.Il giorno dopo i quotidiani dell'epoca ne parlarono perché in breve tempo era stata avvistata in più parti dell'Italia.

    RispondiElimina

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.