domenica 17 settembre 2017

La parte inferiore di un disco volante fotografata in Scozia

Molti si saranno chiesti che aspetto potessero avere i veri dischi volanti se non altro per saperli distinguere dagli onnipresenti droni militari e civili.
Una cosa del genere richiederebbe un notevole spirito d'osservazione ma soprattutto la capacità di discernere in modo obiettivo ciò che appare veramente dinanzi agli occhi dello sconcertato testimone. Ora uno di questi fortunati osservatori afferma di aver fotografato la parte inferiore di un UFO nell'attimo in cui stazionava proprio sopra la sua testa.
All'epoca dei fatti, il testimone si trovava nelle vicinanze di una raffineria petrolifera del Regno Unito. La straordinaria foto è stata rivelata al pubblico in occasione della conferenza "Outer Limits Magazine 70-Gli UFO dell'era moderna " durante la quale il ricercatore Malcolm Robinson si prefiggeva di spiegare nel miglior modo possibile la dinamica e l'aspetto dei cosiddetti oggetti volanti non identificati. 
Robinson, che ha studiato il fenomeno UFO fin dagli anni Ottanta, ha dichiarato che la foto in questione è quella più rappresentativa che avesse mai visto. 
Lo strano oggetto che appare nella foto è stato immortalato accidentalmente da due ciclisti mentre effettuavano alcuni scatti fotografici della raffineria BP di Grangemouth, nella Scozia centrale. Secondo quanto riferito dai due testimoni, l'oggetto volante si sarebbe avvicinato rapidamente nella loro direzione assumendo l'aspetto di una luminosa sfera rossa che andava a posizionarsi sulla loro verticale raggiungendo una quota di circa 300 piedi. Attualmente il ricercatore Robinson dirige il gruppo di ricerca "Strange Phenomena Investigations " ( SPI ), con sede nel centro della Scozia. 
L'immagine di cui sopra gli è stata recapitata nel 1991, e allo stato attuale resta una delle foto più convincenti mai scattate finora. In un articolo pubblicato sul sito SPI, Robinson ha dichiarato: "La testimonianza di un avvistamento è una cosa, ma quando si ottengono delle credibili testimonianze sostenute anche da foto spettacolari allora la questione si fa molto piu' seria. "Sul sito del gruppo di ricerca è stata pubblicata la fotografia in questione che sembra avere dello straordinario. L'avvistamento in questione ha avuto luogo il 12 novembre 1991 alle ore 9:30.
Nella relazione inviata al gruppo di ricerca e' stata allegata anche la foto scattata dal testimone Philip Trevis che all'epoca, insieme ad un amico stava percorrendo un tratto di strada adiacente la raffineria BP. Nel rapporto inviato all'SPI con l'immagine dell'oggetto volante, egli ha così dichiarato:
"quel giorno stavamo scattando una serie di fotografie dell'impianto chimico della BP di Grangemouth (Polmont Reservoir) quando abbiamo notato una strana luce fioca e due più piccole che sembravano lampeggiare in modo alternato ". 
"Inizialmente abbiamo pensato che fosse un elicottero che sorvolava lentamente il ponte che porta allo stadio Grangemouth brillantemente illuminato. Lo abbiamo visto sorvolare la zona per circa cinque minuti. Fu allora che ci siamo accorti che questa strana 'navicella ' non emetteva alcun rumore."Se fosse stato un elicottero, a rigor di logica avremmo dovuto sentire il rumore dei rotori . "
"L'oggetto volante è rimasto sospeso a circa 2.000 metri dal suolo, dopodiché si è mosso bruscamente per poi scomparire dalla vista a velocità stupefacente. "
"Il mio amico e io siamo rimasti sorpresi nel vedere quella strana scena, anche se inizialmente abbiamo percepito un'irresistibile eccitazione". 
Il ricercatore Robinson ha aggiunto :
"Quello che state osservando nella foto è la parte inferiore dell'oggetto dalla struttura concava delimitata da una moltitudine di luci che illuminano il cielo scuro della notte, creando una sorta di effetto aureola. "
"Quanto accaduto quel giorno ha costretto il gruppo di ricerca SPI a condurre una serie di rigorose inchieste nel vano tentativo di spiegare lo spettacolare avvistamento che a mio avviso è destinato a passare nella storia dell'ufologia ". 
"Aggiungo inoltre che quella notte non era stata registrata alcun attività aeronautica in quella parte della Scozia centrale . "

Nessun commento :

Posta un commento

Anche con un centesimo di € potrai aiutare questo Blog a sopravvivere

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.