venerdì 26 gennaio 2018

Ecco perché dovremmo smettere di cercare gli extraterrestri


E' possibile che stiamo cercando gli alieni nel modo e nei luoghi sbagliati? Quasi ogni mese gli scienziati annunciano la scoperta di pianeti simili alla Terra, alcuni dei quali caratterizzati da vasti giacimenti d'acqua allo stato solido all'interno dei quali potrebbero proliferare primitive forme di vita. 
La "Teoria dello Zoo cosmico" avanzata dal radioastronomo del MIT John A Ball probabilmente ha la risposta sul perché gli esseri umani non sono riusciti a stabilire con successo un contatto alieno. Questa è la domanda che si pone l'astrofisico russo Lev Guindilis. Probabilmente la stessa vita cosmica ha forme così variegate che non dovremmo cercare creature necessariamente simili a noi. Forse non comprendiamo appieno come funziona l'Universo e i miliardi di anni che ci separano da ipotetiche civiltà extraterrestri. 
Le nostre conoscenze sono assolutamente insufficienti per comprendere veramente i segreti dell'universo. Vladimir Lipunov, astrofisico e professore presso l'Istituto di Astronomia all'Università Statale di Mosca Lomonosov e PhD in Fisica e Matematica spiega questo mistero assolvendo all'arduo compito di trovare tracce riconducibili ad antiche civiltà extraterrestri.
Lo scienziato fa notare che ci sono milioni di pianeti che sono miliardi di anni più vecchi della sressa razza umana. 
Finora, tutti i tentativi da parte della razza umana di trovare delle intelligenti forme di vita extraterrestri sono tutti falliti miseramente. Nessuno è stato in grado di fornire uno straccio di prova per cui la mancanza di una risposta ai nostri innumerevoli tentativi di contatto non dovrebbe farci credere che in fondo siamo veramente soli nell'universo ?

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.