domenica 28 gennaio 2018

I progressi della Cina nella ricerca di vita extraterrestre

fast-radio-telescope-guizhou-june-2016-cd-1
Il gigantesco radiotelescopio Fast è in grado di captare i più deboli e lontani messaggi radio" ha dichiarato Wu Xiangping, direttore generale della Chinese Astronomical Società.
"Esso ci aiuterà a cercare forme di vita intelligente al di fuori della galassia e ad esplorare le origini dell'universo". Alcuni strani segnali sono stati recentemente scoperti dal radiotelescopio Fast che con la sua radio apertura sferica di 500 metri è il più grande telescopio al mondo che dal 2016 sta scandagliando le profondità cosmiche la cui enorme mole spicca tra i selvaggi monti della contea di Qitai, nella regione occidentale dello Xinjiang. Li Di, lo scienziato attualmente incaricato di gestire il nuovo radiotelescopio FAST, afferma che i potenti sensori non solo sono in grado di catturare segnali televisivi, ma anche i segnali emessi dalle deflagrazioni di bombe atomiche. Negli anni a venire, un nuovo telescopio da 12 metri dovrebbe essere costruito dalla Cina nella regione autonoma del Tibet. Il progetto su larga scala è incluso nel piano per l'ampliamento di infrastrutture scientifiche da rendere operative entro il 2020 (Xinhua). 
"È bello giocare con la nostra immaginazione mentre elaboriamo i segnali cosmici. Ciò a cui aspiriamo è un'esplorazione completa perché non sappiamo ancora come può presentarsi un segnale alieno" ."
La più grande antenna al mondo, potrebbe tracciare le origini di qualsiasi segnale ricevuto finora", ha affermato Song Huagang dell'Osservatorio dello Xinjiang dell'Accademia delle Scienze cinese. 
Il telescopio sarà in grado di lavorare su frequenze che variano tra i 150 MHz ai 115 GHz e sarà di notevole aiuto nella ricerca di onde gravitazionali, buchi neri e materia oscura.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.