giovedì 1 febbraio 2018

Alla ricerca di una base UFO sui fondali oceanici

Un'immagine fornita da Google Earth e risalente al 9 luglio 2016 mostra un misterioso aereo sprovvisto di numero identificativo e di stemma il quale è stato immortalato dalle fotocamere satellitari mentre sorvolava l'oceano in un tratto di mare tra la costa occidentale degli Stati Uniti e l'isola di Santa Catania.
Qualche anno fa, alcuni ufologi di fama internazionale, affermarono che una struttura aliena si nasconderebbe a circa 2000 piedi sott'acqua in un'area particolare e precisamente non lontano dall'isola di Santa Catalina.
Secondo alcune indiscrezioni, ciò che è stato rilevato è un'intensa attività sottomarina da parte di strani dispositivi volanti (USO) i cui avvistamenti sono diventati così frequenti che molti non escludono la possibilità che in quel tratto di mare possa nascondersi una base UFO. Non solo in quel tratto di mare e' stato segnalato un notevole numero di avvistamenti UFO, accompagnati da misteriose  e inspiegabili scomparse di persone. 
Rapimenti Alieni con il beneplacito del governo statunitense? 
La domanda è la seguente. Si tratta forse di un aereo militare del governo degli Stati Uniti o di un drone sorpreso mentre eseguiva una determinata operazione altamente classificata? La sua presenza ha qualcosa a che fare con una presunta base sottomarina e l'intensa attività UFO segnalata in quel particolare tratto di mare?

1 commento:

  1. Buongiorno, ma mettere le coordinate dove trovare la foto?

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.