martedì 27 febbraio 2018

Il 2018 è iniziato con 436 casi di avvistamenti UFO

NUFORC
Il fatto che gli alieni stiano sorvegliando le attività dei terrestri, non è più un segreto, visto che a confermarlo è proprio Elon Mask il quale ha affermato di non aver mai dubitato del discreto monitoraggio condotto sulla Terra da ragionevoli Entità extraterrestri che potrebbero stare dietro ai frequenti lanci nello spazio dei razzi vettori progettati dall'agenzia spaziale SpaceX. Sembra che dall'inizio del 2018 il nostro pianeta sia stato visitato da centinaia di turisti galattici. A sostenerlo e' il Centro nazionale per lo studio degli UFO, NUFORC, il quale ha rivelato i suoi dati ottenuti nei primi mesi del 2018 relativi a quegli oggetti volanti non identificati da un gran numero di testimoni e avvistati in varie parti del nostro pianeta. 
Secondo questi dati, nei primi 2 mesi del 2018 sono stati registrati ben 436 casi di avvistamenti di inusuali oggetti volanti. Secondo gli esperti di inspiegabili fenomeni cosmici gli alieni starebbero attivamente osservando tutto ciò che accade sulla Terra. Alla luce dei sempre più frequenti avvistamenti UFO, gli ufologi sottolineano che l'attività degli alieni è aumentata drammaticamente questo perché al Centro ufologico statunitense continuano a pervenire segnalazioni spesso corroborate da evidenti prove fotografiche. 
Basta ricordare il 2017, quando sono stati registrati 4.915 casi di avvistamenti UFO gran parte dei quali riconducibili a naturali fenomeni atmosferici ed errori interpretativi. 
Ciò non toglie che l'aumento considerevole della percentuale degli avvistamenti non sia da attribuirsi veramente a qualcosa di enigmatico e di difficile interpretazione.

1 commento:

  1. Dal Centro ricerche#####:
    riportiamo di nuovo una citazione del Centro che gia' abbiamo messo tempo fa qui' nel blog e altrove:

    L PIANETA SORVEGLIATO!

    QUESTO PIANETA E` SORVEGLIATO! Non avete mai considerato che i motivi di questa presenza degli UFO e alieni sono ben altri?! Ci spieghiamo meglio, la razza umana e` una razza guerrafondaia e dominatrice; per migliaia di anni ha fatto solo guerre e massacri. Prendete un qualsiasi atlante storico come quello della Garzanti editrice e potete vedere quanti conflitti a fatto la razza umana nel corso dei secoli e millenni. Obene, tutte le missioni spaziali a cominciare da quelle delle capsule mercury,gemini e altre, tutte le missioni sulla luna e verso marte e altrove sono state seguite dagli UFO con avvistamenti ripetuti . Tutti i centri di lancio missilistici e le zone dove si sperimentavano gli ordigni atomici sono stati sorvolati dagli ufo con avvistamenti continui negli anni 50 e 60. Basta vedere la casistica ufologica che aveva raccolto il console Alberto Perego, tanto per fare un solo esempio. Gli alieni, non vogliono nulla di questo pianeta! Stanno controllando e sorvegliando la razza umana al fine di impedire che domani ,nel prossimo futuro ,la razza umana non vada nella via lattea con la sua logica di guerra e di conquista di cui e` impregnata. La pax galattica, per cosi` dire, non deve essere violata da nessuno! Per gli alieni, questa umanita``e` solo una nuova razza di barbari che si sta preparando a innoltrarsi nello spazio profondo senza aver fatto prima un cambiamento di tutta la logica negativa che si porta dietro da millenni. Casomai, sarebbero interessati a influire e intervenire per un cambiamento evolutivo al fine di evitare che si ferifichi in futuro lo scenario che abbiamo esposto prima. Non vogliono nulla di quello che si trova sul pianeta, altrimenti questo pianeta sarebbe gia` sotto il loro controllo da tempo. Hanno tutti i mezzi tecnologici per farlo e nessuno potrebbe fermarli in alcun modo. Per finire, prima di andare ad accusare altri altrove ,che neanche si conoscono , di minacce che non sussistono, che la razza umana si lavi prima i panni sporchi in casa propria che ne` ha molti, anzi troppi! Centro Ricerche######

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.