lunedì 12 febbraio 2018

Il Tesla Roadster destinato a diventare un oggetto astronomico

Tesla Roadster
Elon Musk è riuscito ancora una volta a far parlare di sé, organizzando un evento pubblicitario senza eguali attraverso l'invio nello spazio di un automobile elettrica destinata a far parte degli oggetti astronomici ufficialmente riconosciuti. 
Lo scorso 6 febbraio, Elon Musk ha effettuato il lancio del suo ultra-pesante razzo vettore Falcon Heavy a bordo del quale era stata alloggiata l'ultima sua produzione e precisamente l'auto elettrica Tesla Roadster sul cui posto guida sedeva un curioso manichino chiamato Starman. 
Il veicolo spaziale si sta attualmente muovendo con totale sicurezza in direzione di Marte tanto che l'agenzia spaziale statunitense NASA ha deciso di includere l'automobile nel catalogo degli oggetti astronomici individuati finora nel nostro sistema solare. 
Per chi volesse seguire il tragitto dell'auto elettrica di Elon Musk è sufficiente accedere nel sito del Jet Propulsion Laboratory della NASA e premere il pulsante CHANGE vicino al campo Target Body. 
Ora, inseriscilo nel campo vuoto Space X e premi il pulsante conferma. Apparirà il seguente testo: "SpaceX Roadster (veicolo spaziale) (Tesla)". Ora fai clic sul pulsante Genera effemeridi e sarai in grado di scoprire tutti i dettagli sul corpo celeste da te scelto.
Oltre al nome dell'oggetto sarà possibile trovare una descrizione dettagliata del suo carico (incluso il modello di giocattolo del Roadster), la cui massa è di circa 1250 chilogrammi. Inoltre viene fornita la data del suo lancio nello spazio profondo e persino la descrizione della traiettoria di volo dell'autovettura spaziale.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.