mercoledì 7 febbraio 2018

L'inspiegabile invasione di uccelli in Texas

uccelli in Texas
Premessa. In alcune occasioni, gli effetti elettromagnetici (EM) permanenti o transitori si sono verificati sui sistemi elettronici degli aerei in volo presumibilmente come un risultato diretto o indiretto della presenza relativamente vicina di uno o più fenomeni aerei non identificati (UAP). È un dato di fatto che gli effetti EM sono un aspetto piuttosto intrigante del soggetto UFO visto che sono numerosi i casi in cui sono state segnalate interferenze elettromagnetiche sui sistemi avionici, motori, fari, radio (e persino sistemi d'arma) nell'attimo in cui veniva osservata la presenza di un oggetto volante non identificato. In quest'ultima settimana cose strane si sono verificate nei nostri cieli. 
Il riferimento è allo strano comportamento dei volatili che inspiegabilmente si sfracellano al suolo o vanno a schiantarsi contro gli edifici e cavi d'alta tensione. Ora, un nuovo caso è stato riportato da un automobilista del Texas il quale ha fotografato l'attimo in cui, un enorme stormo di uccelli si raggruppava nel cielo comportandosi in modo strano. 
Un video evidenziato dal portale UPI è stato girato lo scorso 4 febbraio in uno degli incroci della città di Mesquite. Per qualche strana ragione, gli uccelli si sono posati sui semafori della città, lampioni e sul manto stradale, creando non poche difficoltà agli automobilisti e pedoni. 
Secondo il testimone che ha girato il video, ogni anno, all'inizio di febbraio migliaia di uccelli sono soliti sostare in questa città per poi riprendere il volo verso località sconosciute. Se si guardano le immagini fornite dal testimone possiamo tranquillamente dire di assistere a una scena del film horror "Birds", girato da Alfred Hitchcock nel 1963. 
Il film racconta dell'invasione di un gigantesco stormo di uccelli in una tranquilla città americana. Tuttavia, alcuni internauti hanno sollevato una domanda molto interessante: come lavare la macchina nuova dopo una simile invasione di rumorosi pennuti?

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.