domenica 11 febbraio 2018

La Tesla Roadster di Elon Musk individuata dagli astronomi nello spazio profondo

#starman #elon #musk #spacex 1
Famoso per le sue incredibili dichiarazioni, il miliardario Elon Musk ha così scritto su Twitter: "Adoro l'idea che un'auto apparentemente senza pilota umano si muova attraverso lo spazio profondo e che, forse, un giorno potrebbe venire scoperta da una razza extraterrestre molto più avanzata di noi di milioni di anni".
TeslaRoadster_08feb2018_tenagraIII_s2
Come precedentemente annunciato, l'agenzia spaziale SpaceX ha lanciato il più potente razzo operativo al mondo, il Falcon Heavy. 
Decollato dal Kennedy Space Center in Floridia, il razzo aveva il compito di rilasciare nello spazio l'auto elettrica di Elon Musk, una Tesla Roadster di colore rosso. Inizialmente, l'obiettivo era che l'auto raggiungesse Marte, ma un errore di calcolo ha fatto sì che superasse la sua destinazione originale e si dirigesse verso la cintura degli asteroidi. 
Gli astronomi sono riusciti a individuare la roadster Tesla di Elon Musk mentre sfrecciava a forte velocità nello spazio profondo. 
L'auto spaziale è stata osservata attraverso un telescopio situato in Arizona e, allo stato attuale, è visibile come un piccolo puntino luminoso perso in un vasto mare di stelle pulsanti. Questa prova confermerebbe la presenza della Tesla Roadster nello spazio a scapito delle numerose affermazioni fatte da vari utenti dei social network, secondo i quali l'auto non e' mai stata spedita nello spazio e che le immagini condivise da Elon Musk erano completamente false.
I responsabili della scoperta sono gli astronomi Gianluca Masi, dal progetto del telescopio virtuale, e Michael Schwartz, fondatore degli Osservatori di Tenagra; che ha utilizzato i dati forniti dal Jet Propulsion Laboratory della NASA per puntare il telescopio verso l'auto elettrica e catturare un'immagine del suo lungo viaggio senza ritorno. Ci saranno degli autogrill nel cosmo profondo? E se qualche extraterrestre decidesse di fare l'autostop portando al seguito la guida galattica per autostoppisti?

1 commento:

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.