giovedì 22 febbraio 2018

L'ufficiale iraniano che accusa l'occidente di aver usato delle lucertole spia

Hassan_Firouzabadi
Sicuramente a molti di voi questo post potrebbe sembrare fuori luogo rispetto all'argomento principalmente trattato. In effetti non avete tutti i torti anche se, molto probabilmente, l'articolo potrebbe far gioire i sostenitori del complotto globale, una categoria di persone che sono proporre le piu' incredibili teorie ufologiche. Il Times of Israel riporta le affermazioni di Hassan Firouzabadi, un oculista iraniano e ufficiale militare in pensione che attualmente esercita la mansione di alto consigliere militare del capo supremo dell'Iran,secondo il quale,  l'ayatollah Ali Khamenei, gli avrebbe inoltrato una richiesta particolarmente insolita e questo mentre veniva interrogato sulla misteriosa morte dell'ecologista iraniano-canadese Kavous Seyed-Emami, capo della Persian Wildlife Heritage Foundation, il quale sarebbe stato prelevato dalla polizia iraniana alla fine del mese scorso e di cui si sono perse le tracce. 
Il 10 febbraio è stato annunciato che Seyed-Emami si era suicidato in una prigione di Teheran pur di evitare di essere giudicato come spia. Firouzabadi afferma che l'ecologista si era avvalso di rettili speciali per rilevare l'estrazione di uranio sotto copertura e monitorare i test nucleari.
Sembra più la trama di un film di spionaggio dal titolo "La spia venuta dall'Ovest ", anche se in realtà è solo una citazione dell'ex capo militare che ha accusato i nefandi agenti segreti occidentali di spiare l'Iran usando rettiloidi dotati di segreti poteri. 
Questa non è la prima volta che l'Iran o altri paesi mediorientali hanno accusato l'Occidente e Israele di avvalersi di strani animali per spiare le loro attività nucleari. 
Stormi di uccelli muniti di dispositivi elettronici o tag per tracciare i percorsi migratori sono stati spesso accusati di essere spie dell'occidente. Nel 2008, un'agenzia di stampa palestinese ha accusato Israele di usare "ratti soprannaturali" in grado persino di cacciare via i gatti arabi" per guidarli fuori dalla città vecchia di Gerusalemme. Inoltre, l'occidente è stato accusato di ricorrere a dispositivi di localizzazione o persino di armi da apporre sul dorso degli squali e delfini.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.