mercoledì 7 febbraio 2018

Una gigantesca creatura alata avvistata nella Carolina del Nord

pterosauro
immagine puramente indicativa
Bisogna ammettere che l'avvistamento in questione ha poche cose in comune con i cosiddetti UFO anche se ciò che è stato osservato nei cieli della Carolina del nord rientra pur sempre in quella categoria etichettata come "oggetti o Entità volanti non meglio identificati" . Il cripto zoologo Jonathan Whitcomb afferma di non essere il solo a credere che potrebbero esserci ancora dei pterosauri viventi nella Carolina del Nord. 
In una recente intervista rilasciata al The News & Observer , con sede nella città di Raleigh, egli afferma che i pterosauri non si sarebbero estinti del tutto insieme a quelli che molti chiamerebbero 'pterodattili' o 'dinosauri volanti. Diversi residenti della Carolina del Nord hanno ripetutamente segnalato il volo di una grande creatura alata la quale ha suscitato l'interesse dei criptozoologi locali. In queste ultime settimane, i giornali della Carolina del Nord stanno segnalando una serie di strani avvistamenti relativi a una specie sconosciuta di animali volanti che sembra provenire direttamente dal periodo triassico. 
Un testimone, Cynthia Lee von Raleigh, afferma di aver ripetutamente assistito al volo di un gigantesco uccelli dalla lunga coda a punta. 
Basandosi sui resoconti dei testimoni, alcuni criptozoologi sono giunti alla conclusione che potrebbe essere uno pterosauro. Il criptozoologo Whitcomb sostiene di essere in possesso di una foto scattata durante la Guerra Civile americana, in cui di può notare un gruppo di soldati in posa con quello che sembra uno pterodattilo privo di vita. 
Per quanto interessanti possano sembrare queste testimonianze oculari, gli zoologi non sono particolarmente convinti. Alla richiesta di una risposta, il capo paleontologo presso il Museo delle Scienze Naturali della Carolina del Nord, Lindsay Zanno, ha risposto che "gli pterosauri sono estinti 65 milioni di anni fa". Altri esperti di fauna selvatica suggeriscono che questi avvistamenti sono da ricondursi probabilmente al volo degli aironi blu. 
Altri recenti avvistamenti di simili creature alate possono essere benissimo collegati ai grandi animali alati visti svolazzare nei cieli di Chicago negli anni 90 e precisamente al leggendario Uomo Falena o mothman.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.