martedì 27 febbraio 2018

Una richiesta di aiuto inoltrata da una galassia lontana?

Andromeda_Galaxy_
La stampa mondiale e la stessa comunità scientifica hanno sospettosamente taciuto su un misterioso messaggio inviato sulla Terra da una galassia lontana. L'evento sarebbe stato trattato in lunghi rapporti scientifici e pubblicato in due riviste specializzate, Radio Astronomy e Universe. Secondo il sito soulask.com la NASA avrebbe rilevato, intercettato e decodificato un segnale di soccorso matematicamente elaborato su di un planetoide presumibilmente condannato a scomparire dalle mappe stellari e situato ben oltre la nostra galassia. 
Nonostante il segnale fosse stato rilevato nel gennaio 1998, ci sono voluti molti anni affinché venisse decodificato in modo comprensibile. In quell'anno, gli esperti della NASA affermarono di aver intercettato una richiesta di soccorso intergalattico inoltrata da una civiltà aliena che aveva già raggiunto il suo apice evolutivo e che stava effettivamente morendo in un'epoca in cui sulla Terra si aggiravano ancora i dinosauri. 
Il SOS galattico di 80.000 anni è stato ricevuto e registrato digitalmente alla fine di gennaio 1998 anche se solo nel 2011 i radioastronomi e gli esperti linguistici sono riusciti a trovare la chiave giusta per comprendere il complesso linguaggio matematico che ha permesso loro di tradurre quella che sembrava una "frenetica richiesta di aiuto". 
Secondo una fonte d'alto livello della NASA, l'ufficiale superiore dell'esercito dell'ex Unione Sovietica, Viktor Kulikov, sarebbe stato incaricato di guidare una squadra di ricercatori delle Nazioni Unite inviati per l'occasione presso un osservatorio statale a 50 miglia a nord-ovest di Mosca. 
Il gen. Victor Kulikov dichiarò che il segnale sembrava provenire dalla vicina galassia di Andromeda, la cui fonte andava ricercata a intelligenze extraterrestri appartenenti a una civiltà non più avanzata della nostra .
"Il semplice fatto che abbiamo ricevuto e decodificato il messaggio alieno dimostra che la loro conoscenza e la loro tecnologia erano effettivamente alla nostra portata" ha spiegato il generale dott. Kulikov che si rifiutò categoricamente di fornire ad entrambe le riviste scientifiche una trascrizione del messaggio, aggiungendo che esso conteneva una sorta di richiesta d'aiuto. Inoltre, il generale non volle mai fornire le informazioni in suo possesso in modo che non fosse stata rivelata la posizione esatta del pianeta condannato.

2 commenti:

  1. Dal Centro Ricerche#####.
    puo' anche essere credibile, tuttavia, se era un messaggio di aiuto, dato il tempo trascorso non avremmo potuto fare nulla per loro .
    Forse, altre civilta' aliene lo hanno registrato e hanno potuto fare qualcosa per loro,forse! Ci sa tanto pero', che un bel giorno, sara' la Terra a mandare messaggi di aiuto e richieste di soccorsi. Visto come vanno le cose in questo mondo, puo' anche succedere! Centro Ricerche#####

    RispondiElimina
  2. Centro Ricerche#####:
    News dal web:

    TOP SECRET: documento CIA rivela un Piano Segreto di falsa “INVASIONE ALIENA “come Guerra Psicologica!!

    si veda tutto il post qui:

    http://www.segnidalcielo.it/documento-top-secret-cia-rivela-un-piano-segreto-falsa-invasione-aliena-guerra-psicologica/

    Nota: e' la classica ricetta di creare il nemico fittizio da
    usare per i propri fini politici e strategici!Centro R.




    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.