venerdì 15 giugno 2018

La NASA era intenzionata ad annunciare l'esistenza di vita su Marte?

Pochi giorni fa, l'agenzia spaziale statunitense ha annunciato la scoperta di molecole organiche su Marte e l'esistenza di metano nella sua atmosfera.
I composti organici sono comunemente associati alla vita, sebbene possano essere creati anche da processi non biologici, processi denominati chimica abiotica organica. Il rover Curiosity non ha modo di determinare se i materiali trovati provengano effettivamente da un'antica vita marziana.
Un ricercatore UFO e blogger, ha sollevato qualcosa che è passato inosservato alla maggior parte delle persone che hanno guardato la trasmissione dal vivo della NASA. Egli sospetta che la NASA abbia voluto annunciare l'esistenza di strane forme di vita aliena su Marte. 
L'agenzia spaziale non si è concentrata molto su questo particolare durante il suo recente comunicato stampa, per cui potrebbero essere enormi le implicazioni che sul pianeta rosso possano sprigionarsi grandi quantità di metano. Chris Webster, uno scienziato del Jet Propulsion Laboratory della NASA, ha così commentato :
"allo stato attuale, l'opzione biologica viene seriamente presa in considerazione, per cui ogni ipotesi non può essere scartata a priori" . 
Se così fosse, fino a quando la NASA continuerà a nasconderel'esistenza di forme di vita aliena su Marte?

1 commento:

  1. Dal Centro Ricerche######
    CITAZIONI.

    CHI DECIDE SUGLI UFO?!

    "Lo sbaglio e' stato quello di avere delegato a pochi il diritto di decidere per tutti. Anche quello che si deve sapere o non sapere! Ma nessuno qui', puo' decidere per tutti, poiche' nessun umano e' onnipotente e devono morire tutti quanti, prima o poi! Centro R.

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.