giovedì 21 giugno 2018

Qualcosa di strano è stato visto muoversi tra le rocce Marziane

all right reserved ©:secureteam10
La spiegazione fornita dagli esperti della NASA è quella dei forti venti che spirano sull'altro lato del globo marziano, tali da determinare lo spostamento di bizzarre rocce dall'aspetto alquanto insolito.
Qualora l'immagine dovesse risultare autentica, non possiamo escludere la possibilità che si tratti di un riflesso sull'obiettivo della fotocamera o di un problema tecnico. In effetti l'insolito oggetto sembra proiettare un'ombra che apparentemente corrispondono a quelle delle rocce circostanti e soprattutto alla posizione del Sole. Lo scorso 13 giugno l'agenzia spaziale ha pubblicato una nuova serie di immagini di Marte ottenute dal rover Curiosity .
A riferirlo è il sito ovnihoje.com secondo il quale le strane immagini sarebbero state catturate nello stesso luogo seppur in circostanze diverse, le quali sembrano mostrare qualcosa che si muove sopra la superficie Marziana.
L'anomalia è stata scoperta dall'utente di YouTube secureteam10, che sebbene esageri in molti dei suoi video, è indiscutibile il fatto che queste foto mostrano qualcosa di anomalo, dal momento che possono essere viste direttamente nel sito web gestito dalla NASA cliccando sui sottostanti link. 
Foto di Mars 1: 
Foto di Mars 2: 
La spiegazione più plausibile è che ci troviamo di fronte a un nuovo caso di pareidolia, che come tutti sanno, è l'erronea interpretazione visiva di oggetti dalla forma indefinita e metabolizzati dal nostro cervello in forme a noi familiari.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.