martedì 26 giugno 2018

Quando lo shuttle Atlantis fu avvicinato da un UFO

Questo è un raro caso in cui l'apparizione di un UFO viene registrata ufficialmente non da comuni cittadini, ma bensì da ben sei astronauti della NASA che all'epoca dei fatti si trovavano a bordo della navetta spaziale Atlantis .
In quell'occasione gli astronauti riferirono di aver osservato degli oggetti volanti di natura sconosciuta che sembravano accompagnare il volo della loro navicella spaziale. Subito dopo, il centro di controllo ordinò loro di registrare gli oggetti volanti non meglio identificati. Questo storico volo della navetta Atlantis fu posticipato a lungo e questo per vari motivi.
Tutti ricordano quando un fulmine colpi' la piattaforma di lancio che unitamente ad altri problemi impedirono il lancio del vettore realizzato con successo il 9 settembre 2006. Solo a questo punto la navetta riusci' a raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale portando a bordo un equipaggio di sei cosmonauti. 
Lo scopo del volo era quello di proseguire nella costruzione della Stazione Spaziale. L'espansione delle strutture dell'ISS fu interrotta nel 2003 a seguito della catastrofica esplosione in volo di una delle navette provocando la morte di tutti i membri dell'equipaggio che un attimo prima dell'incidente riferirono quanto segue:
"L'oggetto è strutturalmente ben articolato da un corpo centrale al quale sono vincolati tre piccoli oggetti sferici che sembrano attaccati a aste sottili e flessibili, che durante il volo cambiano direzione con se dovessero servire da sistemi di propulsione e coordinamento delle installazioni di volo. Non è nulla che potessimo associare con qualcosa di conosciuto sulla Terra. 
Il dispositivo non è rigido, ma non neanche flessibile. La superficie esterna assomiglia a una pelle lucida ricoperta da un rivestimento metallico. Altri due oggetti non identificati hanno l'aspetto di anelli la cui superficie è deformata da una tinta metallica.
Il video ufficiale pubblicato dalla NASA mostra uno di questi UFO che hanno accompagnato lo shuttle durante l'ultimo volo attraverso l'atmosfera terrestre. 
È difficile stabilire a cosa possa essere associato quel luminoso oggetto dalla forma indefinita anche se non mancano le teorie di forti scariche elettriche che oltre l'atmosfera terrestre sono meglio conosciute con il termine "Sprite" . 

Nessun commento:

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.