domenica 29 luglio 2018

Un alieno visto aggirarsi sul tetto di una casa

L'incontro con questo presunto alieno è avvenuto nell'estate 2015 a Nuevo Laredo, in Messico. Il testimone oculare avrebbe (accidentalmente) immortalato con la sua telecamera una strana creatura nell'attimo in cui si arrampicava sul tetto di un residence.
Accortosi di essere stato individuato, l'alieno è balzato bruscamente sul cornicione del tetto scomparendo dalla vista a gambe levate.
Come riportato dal Brazil Weird News, l'intrusione aliena sarebbe avvenuta in una limpida giornata, quando il proprietario del ranch si accorse che uno strano rumore sembrava provenire dal tetto della sua abitazione. 
Deciso di scoprire cosa fosse successo sul tetto, il testimone decise di puntare il suo smartphone nel punto in cui stavano provenendo i misteriosi rumori. 
Con grande sorpresa, il proprietario del residence si è accorto che sul tetto si stava aggirando un alieno nudo dalla pelle rosacea. 
Il furtivo extraterrestre era munito di lunghi arti anteriori e posteriori e una piccola testa. Channel Brazil Weird News ha condotto un accurato e indipendente esame del video, a seguito del quale ne è emerso l'assoluta autenticità visto che sui frame non è stato applicato alcun effetto speciale per rendere credibile l'avvistamento . 
Gli alieni di questo tipo sarebbero stati visti innumerevoli volte in Messico per non parlare dei cosiddetti UFO che continuano ad essere osservati in diverse parti del Paese.

4 commenti:

  1. Ma andiamo è ridicolo! Con una testa così piccola non riuscirebbe nemmeno a far concorrenza ad una gallina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, perchè se fosse davvero un alieno dovrebbe avere una testa del volume di quella di un essere umano...

      Elimina
  2. Era il cantante Alan Sorrenti, noto fedifrago, che scappava
    all'arrivo del marito della donna.

    RispondiElimina
  3. se il video e le foto risultano autentiche c'è da crederci, punto e basta... gli scettici ormai sono smentiti pure da fisici della NASA

    RispondiElimina

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.