giovedì 9 agosto 2018

Canada. Misteriosi segnali catturati da un innovativo radiotelescopio

Un innovativo radiotelescopio allestito in Canada sta facendo discutere gli scienziati dopo che quest'ultimo ha catturato accidentalmente dei misteriosi segnali che sembravano provenire dallo spazio profondo che per gli esperti sono meglio conosciuti come "fast radio burst" (FRB).
Il radiotelescopio CHIME è operativo da meno di un anno ed è stato progettato per raccogliere dati FRB e fornire risposte alle numerose domande in astrofisica con lo scopo di incoraggiare altri astronomi a "rilevare raffiche ripetute a tutte le lunghezze d'onda".
Secondo quanto riportato dal sito ovnihoje.com, l'esperimento canadese di mappatura dell'intensità dell'idrogeno (CHIME) nella Columbia Britannica ha consentito di rilevare il primo FRB a frequenze inferiori a 700 MHz e questo lo scorso 25 luglio. 
Il misterioso segnale è stato chiamato FRB 180725A. 
Gli FRB sono focolai di emissioni radio che durano pochi millisecondi. 
Tuttavia essi provengono da una fonte sconosciuta nonostante si propagassero in tutto l'Universo. Questi segnali sono entrati a far parte dei nuovi misteri cosmici, visto che sono stati scoperti solo una decina di anni fa. 
Possibili spiegazioni includono esplosioni elettromagnetiche, esplosione di un buco nero e, perché no, tentativi di civiltà aliene molto avanzate di comunicare con il genere umano. L'annuncio rileva inoltre che nuovi FRB sono stati rilevati la scorsa settimana a frequenze basse come 400 MHz, e le prime indicazioni suggeriscono che non provengono da fonti conosciute sulla Terra. 
Finora, solo un FRB è stato osservato e studiati dai ricercatori che suggeriscono che ciò che sta inviando questo segnale attraverso attraverso l'Universo è superbamente potente.

Nessun commento:

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.