giovedì 9 agosto 2018

Misterioso bolide visto sfrecciare nei pressi di una base della US Air Force


Una misteriosa palla di fuoco è stata vista entrare nell'atmosfera terrestre ed esplodere rilasciando una potenza pari a 2,1 kilotonnellate.
Ciò che è successo il mese scorso, non è stato menzionato dall'aviazione americana anche se il sito ovnihoje.com ha voluto far chiarezza sui fatti che si sono verificati in un tratto di cielo altamente sorvegliato.
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA ha confermato che il 25 luglio, un oggetto di dimensioni non specificate, è stato visto viaggiare a 24,4 chilometri al secondo in Groenlandia, a soli 43 chilometri a nord della base missilistica della Thule Air Force Base. 
Il direttore del Nuclear Information Project per la Federazione degli scienziati americani, Hans Kristensen, ha twittato che l'impatto non è stato menzionato dall'aviazione americana. Kristensen sostiene che non è stato rilasciato alcun avviso pubblico da parte del governo degli Stati Uniti circa il misterioso bolide .
Egli ha così scritto al Business Insider :
"se il bolide fosse entrato con una angolazione più perpendicolare, avrebbe colpito il terreno con una forza significativamente maggiore".
Il signor Kristensen cita come esempio la meteora di Chelyabinsk , una roccia spaziale di 20 metri esplosa sopra la Russia senza alcun preavviso, il 15 febbraio 2013. La roccia spaziale che aveva le dimensioni di una casa, era molto più luminosa del Sole al punto da rendersi visibile fino a 100 chilometri di distanza . Quel giorno, circa 1.500 persone rimasero ferite dai frammenti di vetro delle finestre e altri effetti provocati dall'impatto della meteora.
Lindley Johnson, responsabile della difesa planetaria della NASA, ha dichiarato: "l'evento di Chelyabinsk ha attirato l'attenzione su ciò che deve ancora essere fatto per rilevare asteroidi ancora più grandi prima che quest'ultimi colpiscano il nostro pianeta. Questo incidente deve rappresentare un allarme cosmico" .
Dopo l'incidente del 2013, è stata istituita l'International Asteroid Alert Network per aiutare i governi a rilevare e contrastare quegli oggetti spaziali avvicinamento alla Terra.

Nessun commento:

Posta un commento

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.