martedì 25 settembre 2018

Nuove prove dell'esistenza degli alieni

Recentemente, gli ufologi dilettanti, esplorando la superficie della Terra con l'aiuto della nota piattaforma satellitare offerta da Google Earth, hanno scoperto nuove prove che potrebbero avvalorare l'esistenza sulla Terra di antiche civiltà extraterrestri.
Tracce di una razza Aliena scomparsa migliaia di anni fa sono state individuate nello stato americano dello Utah. 
A fare tale annuncio è il sito russo argumenti.ru secondo il quale, grazie ai satelliti terrestri, a Internet e all'applicazione di Google, a ciascuno di noi viene offerta la possibilità di osservare dall'alto strani simboli disposti in più file. Gli ufologi russi sono sicuri che tali figure possano avere sicuramente un'origine extraterrestre. 
Alcuni utenti del Web hanno confrontato i simboli di questo misterioso ritrovamento con gli antichi geroglifici terrestri in cui si vedono degli uomini danzanti e persino dei cosmonauti. 
In ogni caso, fino ad ora, non è stata fornita alcuna spiegazione scientifica circa l'origine di queste strane figure che gli scettici attribuiscono a delle strutture in pietra erette artificialmente per scopi ben specifici.

Nessun commento:

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.