giovedì 20 settembre 2018

Una bottiglia di Coca Cola individuata su Marte

Ogni tanto non guasta fare del sano sarcasmo per quanto riguarda ciò che molti esploratori virtuali ritengono di aver individuato sul pianeta rosso e questo per colpa della pareidolia che ci fa vedere cose inesistenti solo perché il nostro cervello associa le forme di certi oggetti a cose a noi conosciute sulla Terra. Nelle immagini di Marte, realizzate dalla NASA, alcuni esploratori virtuali ritengono di aver individuati una polverosa bottiglia incredibilmente simile a quella della famosa e corrosiva Coca Cola. 
Secondo il blogger, autore della scoperta, il ritrovamento rappresenta un'altra prova dell'esistenza di un'antica civiltà di umanoidi sul Pianeta Rosso. 
Scott Waring, studiando l'archivio contenenti le foto scattate dal Mars Curiosity rover, si è imbattuto in una curiosa immagine della superficie del pianeta rosso attraverso la quale il ricercatore è convinto di aver individuato tra le pietre Marziane quella che sembra una bottiglia di vetro. 
Dopo alcuni calcoli, il blogger ha impostato un valore approssimativo dell'oggetto, stonato attorno ai tre pollici. 
Scott C. Waring è particolarmente incline a credere che il tema della vita aliena ci sia stato tramandato da una cultura antica che un tempo abitava Marte. 
Allo stesso tempo, la NASA si rifiuta di commentare i numerosi ritrovamenti di strani oggetti su Marte , insistendo sul fatto che nessun abitante del pianeta rosso è mai stato individuato finora . 
Secondo Waring, una civiltà extraterrestre avrebbe potuto esistere su Marte ancor prima che gli Esseri Umani apparissero sulla Terra.

3 commenti:

Sotuknang ha detto...

Ingrandendo la foto si vede chiaramente un biglietto all'interno della bottiglia con un inequivocabile scritta in giapponese: NAKA KATA.
Messaggio criptico o avvertimento?

semyase ha detto...

Sono sulla terra per quello trovano spazzatura. Girano le riprese e sono foto fatte sull’Isola di Devon in Canada. Cambiano solo filtro per simulare il paesaggio marziano. Altro che pareidolia è cazzate varie. Svegliatevi

Sotuknang ha detto...

Dal mio commento si evince che la penso come te. Però mi dici perché sei così sicuro/a che si tratti del Canada.

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.