sabato 13 ottobre 2018

Alaska. Segretaria ipnotizzata da un Men in Black

Uno strano video pubblicato sulla pagina ApexTV ha allarmato l'intera comunità ufologica per via del suo contenuto che raffigura in modo impressionante uno strano "uomo in nero"che di punto in bianco si materializza nel mondo reale solo per ipnotizzare un'ingenua e bona segretaria indaffarata a contabilizzare l'entrate in nero di uno studio legale.
Il video mostra il momento esatto in cui l'uomo appare nello schermo di un monitor direttamente collegato a una delle telecamere di sicurezza.
Tutto questo sarebbe accaduto negli Stati Uniti, e precisamente in uno studio legale dell'Alaska. Nel video si può notare l'attimo in cui nello studio fa ingresso uno strano individuo vestito di scuro che rivolgendosi alla giovane segretaria la invita a deporre una pistola impugnata per legittima difesa e quindi a seguirlo senza fare tante storie. 
Secondo le dichiarazioni rilasciate dal titolare dello studiò legale la segretaria sarebbe uscita senza avvertite il titolare dello studio legale  omettendo di portare appresso i propri effetti personali. 
Finora non si sa nulla sulla vera sorte della giovane donna, che nel video appare completamente stordita come se l'uomo in nero l'avesse ipnotizzata in qualche modo. Molti utenti della rete sono giunti alla conclusione che si tratta dell'autentico avvistamento di uno dei tanti Men in Black, che si dice siano quelli particolarmente predisposti a  contattare silenziosamente quei poveri sciagurati testimoni involontari di strani eventi UFO affinché non potessero diffondere in giro ciò che a loro dire erano convinti  di aver visto. La prossima  volta che vedete una lanterna cinese mi raccomando di farvi i cazzi vostri:::

8 commenti:

  1. Il mib non compare dal nulla,ce una strada li dietro.

    RispondiElimina
  2. Centro R.:
    farsi i c...i propri=? In questo modo, si fa il gioco della politica del silenzio sugli ufo! ed e' quelllo che vogliono! basta con i cover up! Centro R.

    RispondiElimina
  3. È un video di APEX TV; si tratta di un canale YouTube che sforna su base regolare video di "presunti" casi ufologici/paranormali. Dico presunti perché hanno un team di redattori che preparano le analisi sui casi (leggi meglio se li inventano di sana pianta) e poi realizzano i video. Non c'è un loro video che riporti prove e/o dettagli che consentano di risalire ai protagonisti delle vicende narrate. Quindi sono bufalazze. O meglio, se le vogliamo vedere da un punto di vista creativo, video-narrazioni di fantasia per l'entertainment domestico (...di serie Z).

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Centro R. evidentemente serve per gettare fumo sulla reale questione degli ufo! anche il discredito e le bufale fanno parte della politica del silenzio sugli ufo! avevate letto la notizia di presente rivelazioni della Casa Bianca sugli ufo?! Niente di niente! bolle di sapone!
    nota aggiuntiva: i poteri costituiti, non possono fare rivelazioni sugli UFO , perderebbero tutto il loro potere e il controllo sullo status quo vigente, il quale, fa comodo a molti.Conviene di piu' per loro tacere e mentire! E' quello che hanno fatto da 70 anni a questa parte! Centro R.

    RispondiElimina
  6. Cosa voleva il Mib dalla segretaria?
    Mistero! (Enrico Ruggeri)

    RispondiElimina
  7. Meglio: Cosa voleva, "Di Bello" etc, etc,etc,.

    RispondiElimina

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

netparade

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero