mercoledì 30 gennaio 2019

Un nuovo algoritmo per impedire la divulgazione cospirativa

Ricordiamo che YouTube è diventato storicamente popolare per aver consentito a noi tutti la libertà di espressione senza peraltro vietare la divulgazione di teorie cospirative o altre forme di informazione alternativa.
Senza dubbio stiamo assistendo a un nuovo cambio di rotta su Internet , in cui i video aventi come tematica gli UFO e le teorie cospirative sembrano non avere più spazio.
YouTube ha ammesso di voler aggiornare il suo algoritmo in modo da impedire la divulgazione di notizie cospirative e informazioni false. In un articolo pubblicato sul blog di YouTube, la società statunitense ha dichiarato di voler studiare il metodo migliore per ridurre la diffusione di contenuti che rischiano di violare tali regole. 
L'aggiornamento dell'algoritmo verrà eseguito gradualmente e applicato in meno dell'1% del contenuto in modo da influenzare solo i video in lingua inglese destinati ad essere condivisi in tutto il mondo e su tutte le piattaforme digitali. 
YouTube chiarisce che nessuno dei video attualmente pubblicati verrà cancellato a insaputa dell'utente. 
Secondo il Washington Post, i filmati continueranno ad essere disponibili per quelle persone interessate ancora a certi argomenti o che si iscrivono su quei canali orientati principalmente alla questione cospirativa. 
"Riteniamo che questo cambiamento ci possa permettere di raggiungere un equilibrio tra il mantenimento di una piattaforma destinata alla libertà di espressione e l'adempimento delle nostre responsabilità verso gli utenti", spiega il portavoce di YouTube. La nuova funzione scelta da YouTube suggerisce che i nuovi video verranno destinati agli utenti in base ai contenuti precedentemente visualizzati. 
L'algoritmo si basa essenzialmente sul "tempo di visione" e sul numero di riproduzioni come fattori essenziali per poter suggerire una parte del contenuto dei video. 
Qualora un video venisse visionato più volte e fino alla fine dei frame, il sistema riconoscerà automaticamente che esso è di alta qualità per cui inizierà immediatamente a consigliarlo agli altri utenti della rete. 
Sei mesi fa, YouTube ha iniziato ad assumere valutatori umani ai quali veniva chiesto di rivedere il contenuto sulla base di una serie di linee guida, quindi di preparare gli algoritmi che potessero generare tali raccomandazioni.
Nuovo Ordine Internet o Nuovo Ordine Mondiale? 
A quanto pare YouTube ha sviluppato strumenti di censura e questo per anni in modo da impedire che le teorie cospirative diventassero virali durante eventi importanti. 
Basta ricordare i giorni successivi al massacro dell'ottobre 2017 a Las Vegas, quando i video che sostenevano i retroscena della tragica sparatoria non erano altro che una truffa progettata per ottenere milioni di visite .
mundoesotericoparanormal.com

3 commenti:

Anonimo ha detto...

incommentabile

Alien ha detto...

Centro R.: cosa si fa pur di mantenere la politica del silenzio sugli UFO! SIC!!! Centro R.

Max ha detto...

Peggio della Cina, pur di insabbiare le notizie scomode.

Scegli l’altruismo, perché l’egoismo è un solitario, freddo, buco nero

netparade

Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.